Page en construction

Il Piffero e il Tamburo

Il piffero utilizzato, rigorosamente di tipo "canavesano", viene costruito da un artigiano locale specializzato in questo tipo di strumenti.
Anticamente venivano realizzati in legno di Bosso o "martlet" in piemontese.
Ora si utilizzano oltre al bosso gi citato altri legni ebano, palissandro,albicocco ecc...
I nostri tamburi sono di tipo "napoleonico".
Hanno cassa in ottone lucido, cerchi in legno verniciati di nero e corde di canapa.
La tensione delle corde si ottiene agendo su tiranti in cuoio.
Interamente costruiti a mano sono stati realizzati, su nostra specifica, dalla ditta Amat di Torino, eccellenza artigiana piemontese nel settore percussioni.
Portano, nella parte anteriore, un gagliardetto con nostro stemma storico.
La Grancassa o "timballa" uno strumento con il compito di regolamentare le cadenze e completare la sezione tamburi.
La nostra, anche lei prodotta interamente a mano, proviene dagli artigiani della ditta "Le Soprano " di Brembate Sopra (Bergamo).